Amatrice: presentazione del nuovo liceo scientifico sportivo internazionale

Studenti: abbiamo paura ma da settembre andremo ad Amatrice

Servizio di Flavia Amabile [lastamoa.it]


Sono arrivati in venti ad Amatrice per assistere alla presentazione del nuovo liceo scientifico sportivo internazionale, alcuni di loro anche per vedere dove andranno a vivere dal prossimo settembre. E’ l’idea nata dal sindaco Sergio Pirozzi e dal presidente del Coni Giovanni Malagò per dare un segno concreto di rinascita, fornire un motivo ai giovani del paese per restare ma anche a chi è di fuori per trasferirsi nonostante le scosse siano una presenza costante. Ha ottenuto le adesioni di 27 ragazzi da tutta Italia, dalla Lombardia alla Sicilia e sarà una sperimentazione unica in Italia.Iscrizione gratuita, vitto e alloggio compresi per chi arriva da fuori regione- Gli studenti avranno la possibilità di scegliere l’opzione “sport e turismo” per potersi qualificare come atleti o tecnici sportivi. Si chiamerà «liceo 24 agosto”.
Abbiamo paura, ma è un’occasione unica, dicono i ragazzi che hanno deciso di iscriversi.